Nichi Vendola va da Fazio e riaccende la luce!

42

Vendola interviene a Che tempo che fa e riaccende la luce. Se ancora ci fossero dubbi Nichi Vendola è quello che il popolo di sinistra vuole come candidato premier. Erano anni che non sentivo un esponente politico parlare con tanto calore, con tanta determinazione. Nichi ha parlato di tutti i temi che noi di sinistra non abbiamo paura di affrontare: Berlusconi come problema culturale di un paese, l’opposizione che non vuole voti ma volti, di stanze dei bottoni che non si vogliono abbandonare, di una alternativa al berlusconismo che non esiste. Punti cardine dell’intervento di Vendola sono stati il lavoro e la libertà, perchè il lavoro è  libertà, e il richiamo alla Costituzione che proprio oggi il capo del governo ha ancora una volta messo in discussione. Democraticamente credo che non ci sarebbe neanche bisogno di primarie e che D’Alema dovrebbe arrendersi all’evidenza. Non c’è nessuno in Italia che può sperare di rappresentare la sinistra in modo adeguato se non Nichi Vendola!

Ecco la prima parte dell’intervento di Nichi a Che tempo che fa:

e dopo il salto trovate il secondo video

42 commenti

  1. Cara Stanton,
    hai ragione, la penso proprio come te, e come Vendola!
    Speriamo tutti in un futuro migliore, questa legislatura prima o poi finirà!

  2. Speriamo prima che poi! Nichi ha ragione “Non bisogna aver paura di andare alle urne”!! Soprattutto se c’è lui da votare da premier! D’Alema hai sentito??? 😀

  3. ciao,passavo qui per caso…complimenti!!!sono assolutamente d’accordo,e in un ipotetico esecutivo ci metterei come carico(cosí ci si arrischia a governare bene per una decina buona di anni)il tridente pesante della politica giovane serracchiani civati renzi…mamma mia che sogno…

  4. Chi può dirlo? Magari riusciamo a realizzarlo! Trovo assurdo chi ci dovrebbe rappresentare ‘noi’ non voglia trovare il modo di ascoltare. Mi pare che il consenso su Vendola sia palese e di sicuro nè intorno a Bersani nè a Franceschini nè a Veltroni ci siano mai state queste attestazioni di stima e fiducia. Basta polverosi dirigenti di partito!

  5. forzasilvioeumberto on

    quella è tutta gente che sopravvive profumatamente di chiacchiere, fazio vendola casini dalema dipietro demagistri fini casini rutelli mastella bassolino demita santoro
    tanto paga pantalone
    meno male che c’è il popolo delle partite iva
    meno male che ci sono il silvio e l’umberto

  6. GLI UNICI segretari di partito che scadono sono quelli del PD-L, LI CAMBIANO OGNI SCONFITTA, MA CHI RIDE DIETRO LE QUINTE E’ L’OMINO CON DEI BAFFI DA SPARVIERO ( O DA VELIREO ), lui muove tutti i fili del pd-l. FA dei complotti da servizi segreti ( VEDI CIA ) , non ha capito che e’ finito il tempo delle vacche grasse, che ha portato la sinistra italiana al bordo del crepaccio, ma se propio qualcuno deve andare dentro al crepaccio spero che sia lui con tutti i suoi affiliati.
    Sperando che il nano POSSA ILLUMINARCI DANDOSI FUOCO, AUGURO A VENDOLA ( UNA PERSONA DI GRANDE UMANITA’ ) DI ESSERE IL NUOVO POLITICO DELLA SINISTRA ITALIANA, il resto tutti a casa hanno mangiato tanto e di tutto, basta politici di sinistra che amano la destra del nano. QUESTO E’ IL MIO PENSIERO…………..AUGURI VENDOLA…………..

  7. Eccellente intervento.Mi trovo d’accordo sulla capacità di esprimere leadership e affidabilità di Niki Vendola.Quanto a Dalema se la sua é furbizia ,allora ci meritiamo Berlusconi,che d’altronde ricambia l’affetto.
    Ci vuole cattiveria e dosaggio.Intelligenza e strategia.La sinistra stavolta partirà da lontano…..se in una società di disvalori la classe operaia non attrae e non va più in paradiso(se mai ci é andata)occorre aprirle gli occhi e obbligare questa piccola borghesia berlusconizzata a guardarsi allo specchio e rendersi conto del baratro …incluse le piccole partite iva che stanno chiudendo una dopo l’altra e non si rendono conto di essere solo dei poveracci ,l’armata di riserva di imprenditori senza scrupoli,pagati a 180gg. Speriamo di svegliarsi!!!Buona vita a tutti.

  8. Maurizio Montella on

    Per forza silvioeumberto. Col Risorgimento Vittorio Emanuele II invase il Regno delle due Sicilie del cugino Ferdinando II al fine di sistemare le disastrate casse piemontesi, “rubando” i due terzi della ricchezza italiana. Ebbene si! Il regno Borbonico era più ricco del nord ed il Sud possedeva le migliori fabbriche d’Europa! Per non parlare dell’organizzazione del Regno che venne completamente sovvertita dai Savoia e dimenticare le centinaia di migliaia di civili (vecchi, donne e bambini) trucidati dalle truppe piemontesi. E non si può omettere che il Garibaldi chiamò quale ministro degli interni l’allora “padrino” della camorra e da allora il crimine si è sempre più organizzato dentro i governi successivi. Gli americani per l’invasione della Sicilia chiesero aiuto alla mafia locale, pagandone il prezzo, a fine conflitto, con la nostra pelle; ulteriore contributo alla rovina del Sud. In sintesi: leggi il libro “TERRONI”, magari attratto dal titolo potresti cogliere l’occasione per istruirti, ripulirti la coscienza ed il cervello. Vendola sei eccezionale!

  9. Riaccende una luce.? Altro che luce.! E’ un fulmine che squarcia le teneri che, da decenni ormai, oscurano tutta la Sinistra Italiana.! E’ dai tempi di Togliatti che non sento un “discorso” così conciso, serio, coerente e convincente.! Bravo Nichi.! Insisti a riportare la Grande Sinistra sulla strada dell’Unione, nello spirito marxista, che è questo che manca alla Classa Lavoratrice Italiana.!

  10. libero pensiero on

    peccato che dimentichiate una cosa importante…. che vendola non è del pd e mai sarà il candidato del pd e poi nei fatti si vede cosa sa fare e poi…..basta con sti valori della sinistra… spirito marxista è ormai quasi un secolo che ci propinano ste balle che mai poi nessuno al mondo ha fatto vedere forse se la sinistra la smettesse con gli slogan finalmente avrebbe qualcosa di interessante da dire

  11. NIENTE DI NUOVO. TUTTE PAROLE “PORTA VOTO” E IN PIU I SUOI SEGUACI NON VEDONO ALTRO CHE “BERLUSCONI” E LUI PER RESTARE IN TEMA CON IL “NICHI” VE LO METTE LAAAAAA

  12. benito vinciguerra on

    Poverini, quelli di sinistra che citicano aspramente il centro destra x eccesso di leadership e loro sono alla ricerca di un personaggio autorevole e carismatico dopo aver creduto(obbedito e combattuto) in nome di Baffone, di Baffino ed altre stelle comete del loro opaco firmamento

  13. concordo con la valutazione che niki vendola sia veramente un modo nuovo di affrontare i problemi politici di questa italia ormai affondata nella partiticrazia, nei privilegi di pochi ed in questo devastante berlusconismo per approfittatori e ignoranti

  14. Già!!!!! grazie Nichi, grazie davvero. Trovo che sia una persona dotata di intelligenza, sensibilità, cultura e di un entusiasmo contagioso! Facciamoci contagiare. cp

  15. Ma possibile che lui /lei “non poteva non sapere”?Ed ora si propone come il nuovo e benvenuto,ma solo in funzione antiSilvio perchè per il resto parole,parole…Votereste anche lui/lei pur di sperare di vincere.Siete oltre la frutta e non ve ne accorgete.

  16. ringrazio fazio x aver avuto come ospite il sig vendola il suo intervento mi ha entusiasmato è vramente e me lo auguro diventi il leader di 1 partito lo merita è 1 persona pulita e con veri valori grazie di esistere

  17. CARO NIKI
    IO TI CONOSCO BENE
    TU SEI COME APPARI
    PER QUESTO UN SOGNATORE E UN ILLUSO
    TROPPO PER FARE POLITICA
    MA TI DO UN CONSIGLIO
    INIZIA A GUARDARE IN CASA TUA
    LI è IL MARCIO

  18. Il Presidente di Regione Niki Vendola dovrebbe spiegare perchè la Regione Puglia à creato un buco di 700 Milioni di Euro nella sanità.
    Prechè vi è un Ospedale con 56 letti ,una mensa ospedaliera con 114 impiegati e la gestione della mensa è stata appaltata ad una società esterna senza licenziare i 114 impiegati. Come al solito i dirigenti di Sinistra( in questo caso veramente Comunisti) fanno gli splendidi con i soldi degli altri( in questo caso con i soldi dei contribuenti) . Prima o poi ci si accorgerà che non si può continuare ad aumentare le tasse e ci troveremo come la Grecia e, proprio la Sinistra, farà scioperi inveendo contro gli sprechi…poveri noi.!!!

  19. Ma quelli che dicono che Vendola si presenta come l’antiberlusconi cosa hanno visto e sentito? Nichi parla della necessità di una ‘alternativa politica’ non di un ‘comunicatore’ che faccia da antagonista al one man show!

  20. uno sposalizio tra Gianfranco Fini e Vendola , credo che è una soluzione giusta, per fare una cosa seria e duratura per i nostri giovani che hanno bisogno di lavorare e non trovano niente.Chi Dio ce la manda buona.

  21. mi è piaciuto: vendola pensa ai disservizi e agli sperperi di casa tua prima e poi fai meno filosofia politica.

  22. sono d’accordo con stanton, Vendola parla di “cultura alternativa” e non di omologazione passiva… il problema è il Berlusconismo, fenomeno ben descritto nel suo discorso, è purtroppo potrebbero essere necessari molti anni affinchè la società italiana cambi

  23. Sarebbe ora di finirla di raccontare la balla che il comunismo è morto. Penso stia morendo il capitalismo, mentre il Paese del futuro sembra essere la Cina comunista e l’India da sempre orientata a sinistra. Un sistema economico dove la gente non trova lavoro, si suicida per un licenziamento o perché la sua impresa sta fallendo è un Paese destinato alla rovina. Un sistema che pensa di crescere utilizzando solo la forza lavoro che va dai 30 ai 40anni, perché a quelli si offre lavoro, è destinato a chiudere bottega. Torniamo a principi e valori. Fini avrà un suo progetto personale, ma indubbiamente ha creato uno spartiacque tra principi, valori e dignità da una parte e quaquaraquà dalla’altra parte. Vendola sta ripescando vecchi e sacrosanti valori. Che bello una sinistra in mano a Vendola e una destra in mano a Fini, forse sarebbe un Paese civile

  24. Signori adularorI di Nicki il rosso,non illudetevi delle chiacchiere del poeta,incantatore di serpenti e CANTAFILASTROCCHE.Il PROGETTOI POLITICO DEL SUDDETTO VENDOLA è SOLO UN’ACCOZZAGLIA DI PROPAGANDA FINE A SE STESSA,DI ARZIGOGOLI LESSICAli e di pseudo-filosofia della speranza(tradita!).La verità vera è che questo presunto democraTICO HA DISTRUTTO LA SANITà IN pUGLIA,CARICANDOLA DI 1000 MILIArdi di debiti,grazie alla sciagurata politica clientelare ED AMICALE DEI 5 ANNI TRASCORSI.LA PUGLIA è ALLA MISERIA PIù NERA E QUESTO PSEUDO-POLITICO E PSEUDO- FILOSOFO,CHA AMA FAre vacanze in continuazione con i soldi dei contribuenti pugliesi,continua a SALTABECCARE NEI PROGRAMMI TELEVISIVI DEI SUOI COMPAGNI “ROSSI” A RACCONTARE BUFALE E MISTIFICANDO LA REALTA’.

  25. illuso e disilluso on

    …..faccio parte del mondo delle partite ….. ammiro le perole di Vendola e vorrei chiarire che le partite iva non sono un popolo di ricchi e approfittatori ma vorrei ricordare a tutti che le partite iva sono coloro che non riuscendo a trovar lavoro stanno tentando di sopravvivere facendo piccole consulenze, lavori e lavoretti … che tutti i giorni si svegliano pensando come trovare qualcosa da fare ….
    Siamo tanti che sopravviviamo così portando a casa 15.000/20.000 all’anno e pagandone più del 50% in tasse …. basta guardare i numeri delle nuove posizioni iva aperte negli ultimi 2 anni …

    Parlo a nome di tutti questi che a 50 e più anni ci arrabattiamo cercando di vivere e cercando una coerenza con gli ideali di una società più equilibrata e meno leghista e berlusconiana, dove gente come Vendola abbia più spazio e sappia creare altri politici coerenti.

    Sono visceralmente anti razzista a tutti i livelli e odio profondamente che non ha rispetto per la nostra storia di emigranti e chi vive nell’ignoranza di non saper leggere la realtà ….

    Vorrei tornare a confrontarmi e patecipare ad un progetto politico realista ma con una buona componente di ricerca di sogni e aspirazioni ideali …. ciao a tutti

  26. Alle prossime elezioni, l’ultimo giorno utile, l’ultimo minuto utile per comunicare, Berlusconi dirà che aumenterà tutte le pensioni al di sotto dei 1500 euro del 30 per cento, perchè ancora una volta sarà l’unico a rendersi conto che a causa dell’euro il costo della vita si è più che raddoppiato, e vincerà ancora le elezioni. A meno che la sinistra non lo preceda, ma ne dubito molto. Quando la pancia è vuota bisogna parlare alla pancia non al cuore. Vi ricordate dell’abolizione dell’ICI, che gli fece recuperare il 10 per cento?

  27. onofriobrizio….Mi pare che Vendola sia stato da poco ‘democraticamente’ rieletto proprio dai pugliesi. Come si spiega? Come si spiega che tutti i pugliesi che incontro sono entusiasti del suo modo di governare? Sarà soltanto ‘propaganda’?

  28. Vendola è un uomo intelligente e generoso.Significativa nel suo intervento è stata l’affermazione di essere ancora un po’ comunista, a significare che bisogna rinnovarsi e non attardarsi con vecchi schemi e logori predicati. In Italia un serio e vero liberalismo, sarebbe già rivoluzionario! Riflettano i nuovi “…ma noi di più” categoria molto abbondante purtroppo tra il popolo di sinistra.Guidare il partito democratico, o meglio governare uno stato in un epoca di transizione come quella che stiamo vivendo, non è come organizzare una manifestazione.

  29. I dati che tu citi sono quelli falsi, a cui Nichi ha già risposto, dati da Tremonti, la realtà è altra, vai sul sito della regione Puglia eguarda i veri dati, certo che per passare ad una visione della medicina organizzata solo nei grandi centri che sono poi più centri di potere che sanitari, alla visione pugliob se della medicina decentralizzata edi prevenzione, servono soldi. per il resto PIl fra i più alti, al livello delle regioni del nord, disoccupazione ai livelli europei, cioè molto più bassa di quella in Italia, turismo che è al 24% in crescita, contrario al resto dell’Italia, investimenti di decine di milioni di euro su progetti per giovani ricercatori e giovane imprenditoria, aiuti a chi vuole davvero fare, non le classiche cattedrali del deserto, se leader della Confidustria hanno abbandonato , non le loro idee, ma lo squallore della destra per appoggiare lui, non sarà certo per caso. Emersione dal lavoro nero e leggi di integrazione che hanno ricevuto premi dalla Comunità europea, sfruttamento delle energie alternative altissimo tanto da esportare energia pulita alle regioni confinanti, difesa dell’acqua come bene comune, e dulcis in fundo leggi contro l’inquinamento che sono, a detta dei maggiori esperti mondiali, tra le più avanzate al mondo, infatti il governo americano ha inviato dei suoi esperti per studiarle, già ma l’America va imitata eseguita quando fa i muscoli. per il resto credo che anche se lui non voglia, è lui l’unico leader che può far risorgere la sinistra, ma dietro alui deve esserci un progetto e con questo PD scusatemi un progetto serio è incostrubile. Purtroppo il male della sinistra è proprio lui IL PD così copme è adesso, i suoi leader vecchi, da secolo scorso, ottusi nelle loro forme stanie di poltica da vertice, privi di suscitare passione, con linguaggi e parole vecchie.

  30. Tremonti ha raccontato una realtà di qualche altro pianeta che non fa nemmeno parte del sistema solare. Io da Pugliese sono fiero di aver contribuito a confermare Nichi alla guida di questa Regione e penso con vero dispiacere a coloro che invece sono governati da politici xenofobi e fautori di ogni tipo di precarietà. Vai Nichi, costruisci con noi Pugliesi una Regione più bella e chissà che un giorno non sarai tu il nuovo leader della sinistra italiana e non solo quello, ma anche colui che si troverà a sostituire Berlusconi al Governo italiano e poter finalmente far tornare questa Nazione ad essere pulita, democratica, dialogante con tutti e accogliente, insomma una Nazione Umana. Grazie di esistere Nichi, i Pugliesi ti adorano.

  31. Io non ho mai sentito tante bestialità tutte in una volta sola. Onestamente ho fatto anche un pò fatica a capire l’accozzaglia di banalità che ha detto senza un filo conduttore comune e saltando da un argomento all’altro. Ma in che pianeta vive? Dice che c’è crisi e al contempo afferma che ognuno ha il diritto di stare in Italia come se ce ne fosse per tutti. Vuol sapere perchè Berlusconi sta avendo questo successo? Forse perchè, seppur con i suoi difetti qualcosa il suo governo lo ha fatto e lo sta facendo, al contrario della sinistra che parla, parla ma non conclude niente. Ci fossero loro al governo avremmo tasse più alte e una delinquenza e un’immigrazione senza controllo, le cui conseguenze le stiamo tuttora pagando grazie al loro buonismo falso e ipocrita, che difendeva i delinquenti a danno degli onesti.
    Un’ ultima cosa: si ricordi che il comunismo è stata la più grossa truffa sociale della storia. Perchè questi parolai che dicono che qui esiste una dittatura non vanno a manifestare nei paesi dove purtroppo esiste ancora il comunismo.Forse perchè dopo due giorni di loro non si saprebbe più niente…

  32. Ma qual è il nesso tra ‘crisi’ e il diritto di ognuno di ‘stare in Italia come se ce ne fosse per tutti’? Vendola non ha ragione, ha ragionissima quando parla di un problema culturale. Purtroppo Giovanni le sue affermazioni ne sono un esempio lampante.

  33. libero pensiero on

    vedremo il niki e il suoi conti alla resa dei conti del federalismo fiscale quando tutti dovranno pagare di tasca loro le loro scelte se srà stato buono bene evviva niki se invece le sue scelte saranno a carico dei cittadini pugliesi lo appenderanno per le palle

Commenta

Powered by keepvid themefull earn money